Menu
   Home
   Chi siamo
   Iscrizione
   Contatti
   Lo Statuto
   Raduni
   Links
   Le storiche
   Le attuali
   Fotogallery
   Gadgets

Aree tematiche
    1- Cuore Alfista
    2-Posta dall'A.R.
    3-La stampa
    4-Incontri
    5-Sicurezza
    6-Speciali
    7-Gli uomini
    8-Tecnica
    9-Tuning
   10-Le Alfa
   11-Modellismo
   12-Aut.Storico
   13-La Storia
   14-Arese
   15- Pomigliano
   16-Libri
   17-Pol. Aziendali
   18-C.della strada
   19-Rass. stampa
   20-Centenario
   21-Restauri
   22-Le altre
   23-Marchionnate
   24-Materiale
   25-Formula 1

Il Museo Alfa Romeo apre le porte di sera per un evento al buio
A luci spente
di: Quattroruote   Pubblicato il 28/10/2022    (Letture 2)

Il Museo di Arese dell'Alfa Romeo organizza per sabato 29 ottobre un evento speciale: dalle 18.00 alle 24.00, quando normalmente la struttura è chiusa, sarà possibile visitare la collezione a luci spente.

Tutto su Totem Automobili e le sue auto. Supercar italiane crescono
Elettrica o col V6 Alfa Romeo fino a 620 CV. Sono le due Totem GT prodotte in piccola serie dal 2022. Scopriamo chi le crea e dove
di: Di: Fabio Gemelli   Pubblicato il 26/10/2022    (Letture 66)

Il concetto di "restomod" è davvero molto vario e passa dal semplice tuning di vetture storiche alla creazione di auto completamente nuove che si ispirano nelle forme e nella filosofia costruttiva al modello originale. A questa seconda categoria, quella del restomod evoluto al massimo, appartiene una giovane realtà italiana che si prepara a produrre due auto sportive ispirate alla mitica Alfa Romeo Giulia GT del 1963.

Giorgia Meloni sceglie un'Alfa Romeo Giulia per Palazzo Chigi
Auto blu
di: Alessandro Mirra   Pubblicato il 24/10/2022    (Letture 1)

Saranno state forse le rimostranze di chi, sulla stampa o attraverso i social media, ha notato l’Audi A6 utilizzata in prima battuta o l’ironia di chi ha subito sottolineato l’incongruenza del suo impiego di una berlina tedesca nel momento in cui varava un dicastero intitolato proprio al made in Italy, ma oggi Giorgia Meloni si è presentata a bordo di un’Alfa Romeo Giulia. La neopremier – che preferisce viaggiare a lato del guidatore, e non sul divanetto posteriore - è arrivata così alla cerimonia d’insediamento a bordo di un esemplare della berlina prodotta a Cassino, di colore grigio Stromboli e munita delle due bandiere istituzionali, il tricolore da un lato, lo stemma della Repubblica dall’altro.

Alfa Romeo Brennero
Dopo Stelvio e Tonale nel 2023 arriverà il più piccolo tra i SUV Alfa, che nel 2024 sarà anche elettrico
di: Massimo Grassi per motor1.com   Pubblicato il 24/10/2022    (Letture 10)

Sul fatto che si chiamerà davvero Alfa Romeo Brennero ci sono ancora dubbi e solo il tempo ci darà risposte certe, quello che sappiamo è che il prossimo SUV del Biscione sarà una vera rivoluzione per il brand. Non tanto per le forme (anche se potrebbero essere diverse dall'attuale gamma, ma ci arriveremo) o per il segmento di appartenenza - sarà un SUV di "piccolo" - quanto per la scelta delle motorizzazioni.

Conosciamo la nuova Alfa Romeo Tonale
Raccolta di video sul nuovo suv Alfa Romeo
   Pubblicato il 24/10/2022    (Letture 10)

In questa sezione abbiamo raccolto alcuni video che possono aiutarci a conoscere il nuovo Suv Alfa Romeo. Probabilmente la Tonale farà storcere il naso ai puristi del marchio, ma cerchiamo di guardare a questo nuovo modello con spirito costruttivo e con mentalità aperta.

Tavares: "Alfa Romeo sta andando bene, è in attivo e può finanziare il suo futuro"
Notizie da Stellantis
di: Automobilismo Redazione online   Pubblicato il 24/10/2022    (Letture 0)

Al Salone di Parigi, il gruppo Stellantis ha concentrato tutte le risorse e le attenzioni su brand come DS, Jeep e Peugeot, ma anche un altro, grande marchio si è ritagliato il suo piccolo spicchio di notorietà. Si tratta dell’Alfa Romeo, oggetto di grandi elogi da parte dell’amministratore delegato del costruttore euro- americano, Carlos Tavares. "Sono molto, molto contento di quanto fatto finora. L’Alfa sta andando molto bene", ha spiegato il dirigente portoghese durante una tavola rotonda al Salone di Parigi, esprimendo così il proprio apprezzamento per le strategie di rilancio affidate a Jean- Philippe Imparato.

Nasce un programma heritage per le vetture classiche.
Alfa Romeo Classiche
di: Quattroruote Redazione online   Pubblicato il 24/10/2022    (Letture 0)

L'Alfa Romeo fa il suo ingresso nel mondo dei servizi dedicati alla vetture storiche. In occasione della 39esima edizione di "Auto e Moto d'Epoca", in programma a Padova dal 20 al 23 ottobre, sarà presentato "Alfa Romeo Classiche", un programma heritage incentrato su una gamma di soluzioni pensate appositamente per tutelare e promuovere la storia del Biscione e caratterizzato da una novità all'interno del gruppo Stellantis: i vertici del marchio saranno coinvolti in prima persona in tutte le attività. Infatti, il comitato di certificazione è presieduto dall'amministratore delegato Jean Philippe Imparato, e dal responsabile del dipartimento Heritage e, con il supporto di esperti e del Museo di Arese, sede dei registri di produzione e di tutta la documentazione tecnica necessaria per analizzare le informazioni sulle vetture esaminate, valuta le auto e rilascia le certificazioni.

Carlos Tavares
Chi è il nuovo amministratore delegato di Stellantis
di: Fonte Wikipedia   Pubblicato il 20/10/2022    (Letture 0)

Carlos Tavares (Lisbona, 14 agosto 1958) è un imprenditore e dirigente d'azienda portoghese, che ricopre la carica di amministratore delegato di Stellantis. In precedenza è stato Chief Operating Officer presso Renault.
Dopo la fusione tra PSA e FCA, avvenuta nell'ottobre 2019, Tavares è diventato amministratore delegato della società risultante, Stellantis.

Alfa Romeo riparte dalle radici
Imparato e le nuove politiche aziendali
di: Edoardo Nastri   Pubblicato il 13/03/2022    (Letture 6)

Nel giorno dei festeggiamenti per i 111 anni di Alfa Romeo, Jean-Philippe Imparato, ceo del marchio del gruppo Stellantis da gennaio scorso, celebra il passato e pensa al futuro. “Questo luogo è un tempio pieno di storia e opere d’arte, saranno le nostre radici per il domani”, dice Imparato dal palco del Museo Alfa Romeo di Arese, luogo simbolo del brand con una collezione di più di 70 vetture esposte e altre 200 nascoste nei garage.

Sfoghiamoci un po
Drift e testacoda con una Giulia quadrifoglio
   Pubblicato il 12/03/2022    (Letture 3)

Serie di acrobazie con una Giulia quadrifoglio svolte in sicurezza su una strada chiusa al traffico.

Pagina 1    Succ.
   

































            

Amministrazione