Menu
   Home
   Chi siamo
   Iscrizione
   Contatti
   Lo Statuto
   Raduni
   Links
   Le storiche
   Le attuali
   Fotogallery
   Gadgets

Aree tematiche
    1- Cuore Alfista
    2-Posta dall'A.R.
    3-La stampa
    4-Incontri
    5-Sicurezza
    6-Speciali
    7-Gli uomini
    8-Tecnica
    9-Tuning
   10-Le Alfa
   11-Modellismo
   12-Aut.Storico
   13-La Storia
   14-Arese
   15- Pomigliano
   16-Libri
   17-Pol. Aziendali
   18-C.della strada
   19-Rass. stampa
   20-Centenario
   21-Restauri
   22-Le altre
   23-Marchionnate
   24-Materiale
   25-Formula 1

3-La stampa
Giorgia Meloni sceglie un'Alfa Romeo Giulia per Palazzo Chigi
Auto blu
di: Alessandro Mirra   Pubblicato il 24/10/2022    (Letture 1)

Saranno state forse le rimostranze di chi, sulla stampa o attraverso i social media, ha notato l’Audi A6 utilizzata in prima battuta o l’ironia di chi ha subito sottolineato l’incongruenza del suo impiego di una berlina tedesca nel momento in cui varava un dicastero intitolato proprio al made in Italy, ma oggi Giorgia Meloni si è presentata a bordo di un’Alfa Romeo Giulia. La neopremier – che preferisce viaggiare a lato del guidatore, e non sul divanetto posteriore - è arrivata così alla cerimonia d’insediamento a bordo di un esemplare della berlina prodotta a Cassino, di colore grigio Stromboli e munita delle due bandiere istituzionali, il tricolore da un lato, lo stemma della Repubblica dall’altro.

Walter de' Silva: «Ecco come evolverà l'automobile»
di: Il sole 24 ore del 9 dicembre 2010   Pubblicato il 10/12/2010    (Letture 20)

Il trionfo dell'estetica sul marketing: la vittoria del design come forza propulsiva del l'innovazione nell'automobile. Walter de' Silva, uno dei più grandi designer del mondo, a capo del centro stile del gruppo Volkswagen non ha dubbi. L'estetica è e resta la chiave per il successo di un prodotto, sia questo un'automobile, un computer o un telefonino. «Nel secolo scorso – dice – altri fattori erano prevalenti, ora il design è centrale dal packaging al web, dall'elettronica alle automobili. Non è più una disciplina che serve a dare una risposta estetica alla funzione ma è strumentale alle strategie produttive».

Fiat chiederà un risarcimento danni ad AnnoZero
di: Autoblog del 8/12/2010   Pubblicato il 08/12/2010    (Letture 629)

Fiat ha dato mandato ai propri legali per intraprendere un’azione giudiziaria nei confronti della trasmissione televisiva “AnnoZero”, in seguito alle affermazioni a commento di una “pseudo-prova comparativa” andate in onda nella puntata del 2 dicembre e giudicate dal costruttore in una nota ufficiale “fortemente denigratorie e lesive dell’immagine e dell’onorabilità della società, dei suoi prodotti e dei suoi dipendenti“.

Sig. Marchionne, che c'entrano gli operai o i sindacati con questo?
Cronaca di una disfatta annunciata
di: -   Pubblicato il 04/12/2010    (Letture 32)

Che c'entrano gli Operai, la produttività, i sindacati, il costo del lavoro e tutte le balle che mister maglioncino ci sta raccontando in questi giorni, con questa disfatta totale? Forse per vendere macchine bisognerebbe prima saperle costruire? VIDEO

Alfa Romeo: sette modelli interpretati da Federico B. Alliney
di: Autoblog del 18/10/2010   Pubblicato il 19/10/2010    (Letture 28)

L’artista e sceneggiatore Federico B. Alliney ha presentato i dipinti della collezione “The Cross and the Snake”, realizzati con la collaborazione di Alfa Romeo Art Collection e dedicati a sette vetture del passato fra cui la 8C 2300, Disco Volante, Giulia, BAT 9 e Carabo concept.

Pininfarina 2uettottanta Concept: tutte le informazioni ufficiali dal Salone di Ginevra 2010

di: autoblog del 04/03/2010   Pubblicato il 05/03/2010    (Letture 1715)

Prima le foto dal vivo, poi le ufficiali e ora siamo al terzo appuntamento con la 2uettottanta, scenografico prototipo che Pininfarina ha esposto al Salone di Ginevra appena inaugurato. La grande firma celebra con il concept ed il suo nome di battesimo gli 80 anni di attività e al contempo il mito del Duetto.

Il rilancio di Bertone parte dall'Alfa Pandion
Il nuovo management ha le idee chiare: fare tesoro della tradizione per continuare ad essere propositivi, guardando al futuro.
di: Il Sole 24 Ore del 18/02/2009 di Silvia Baruffaldi   Pubblicato il 24/02/2010    (Letture 11)

Torna l'auto capace di far sognare, di andare oltre il quotidiano per esplorare un futuro fatto di forme nuove, sorprendenti, affascinanti. La proposta si chiama Alfa Pandion ed è di Bertone, che torna a Ginevra dopo un'assenza di due anni con una concept car dedicata ai 100 anni dell'Alfa Romeo.

Se la Fiat ha la testa a Detroit
Da un articolo su Vanity fair
di: Gad Lerner - 10/02/2010   Pubblicato il 10/02/2010    (Letture 17)

Il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, Gaetano Miccichè, che minaccia di spostare le trattative sul destino produttivo di Termini Imerese sotto casa di Sergio Marchionne, ignora forse che l’amministratore delegato della Fiat ormai vive più a Detroit che a Torino?

Nessun ricatto io cerco dialogo
L'ad della Fiat: cassa annunciata subito per non finire a ridosso delle elezioni
di: La Stampa del 04/02/2010 - Mario Calabresi   Pubblicato il 04/02/2010    (Letture 14)

Il governo faccia la sua scelta e noi la accetteremo senza drammi. Ma abbiamo bisogno di decisioni in tempi brevi e di uscire dall'incertezza, poi saremo in grado di gestire il mercato e la situazione qualunque essa sia.

La metamorfosi del Lingotto
La politica grida in coro ...no al ricatto della Fiat...
di: Repubblica del 28/01/2010 di Massimo Giannini   Pubblicato il 28/01/2010    (Letture 36)

Marchionne è un canadese che vive in Svizzera, produce auto a Detroit, ama le fabbriche polacche e fa i grandi numeri in Brasile; altro che "italian job".
John Elkann fa bene a ripetere che "il cuore e la testa" del gruppo restano al Lingotto. Ma i fatti dimostrano il contrario. E questo, se non è ancora un problema per la Fiat, presto può diventarlo per l'Italia.

Pagina 1    Succ.
   

































            

Amministrazione