[ Home | Registrati | Discussioni Attive | Discussioni Recenti | Segnalibro | Msg privati | Sondaggi Attivi | Utenti | Download | Cerca | FAQ ]
Nome Utente:
Password:
Salva Password
Password Dimenticata?

 Tutti i Forum
 10 - Al di fuori dell'Alfa Romeo
 Normativa automobilistica
 BIODIESEL la soluzione meno inquinante
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
I seguenti utenti stanno leggendo questo Forum Qui c'è:
Autore Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  

starfighter
Utente T.I.



Regione: Estero
Prov.: Estero


2700 Messaggi

Inserito il - 29/08/2011 : 14:27:35  Mostra Profilo Invia a starfighter un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
ALBERTO scrive:

Allora diciamo una cosa: per le nostre amate storiche e, in generale, per qualunque storica, l'unica soluzione possibile, per chi può "digerirla", è l'impianto a gpl, che riduce di molto il costo, ma costa molto.
Chiaro che, per la maggior parte di noi alfisti, si tratta di una soluzione VOMITEVOLE!
Per le auto moderne, invece, la soluzione è alle porte, per i prossimi anni: l'auto elettrica.
L'elettricità non potrà mai costare molto più di adesso (CREDO E SPERO!)
Già oggi sono possibili PARZIALI soluzioni elettriche, a buon prezzo.
Io ne ho una, la Toyota Prius, e vi garantisco che è un'auto merav igliosa, almeno dal punto di vista dei consumi e dell'affidabilità.
Ce ne sono però altre che costano meno.
E in futuro è già prevista, per esempio, la Toyota Yaris ibrida (l'anno venturo)
Ma mi rendo conto che sto uscendo dal tema che è un altro, e cioè il costo della benzina per le auto storiche.
Non mi pare si possa fare altro che quello che ho detto sopra


--------------------------------------------------------------------------------
ALBERTO

__________________________________________________________________________________________________
vi propongo un'esempio d'oltreoceano per ridurre i fattori inquinanti nelle città e anche come alternativa all'impianto a gas e dove i motori hanno i cavalli veri...


Immagine:

35,2 KB

un giorno guardando la trasmissione PIMP MY RIDE di MTV (è una trasmissione dove ricostruiscono praticamente le auto) e in una puntata di 2 settimane fa c'era una vecchia chevrolet anni 70' ...e praticamente era un rottame.......be..quell'auto è stata ricondizionata a nuovo e, siccome in California c'è una nuova legge fatta dal governatore Swarzneger...dove: chi ha un'auto amatoriale e ovviamente NON rientra nei canoni sul mantenimento dell'inquinamento; la può convertire con un motore di ultima generazione che va a BIODIESEL alias olio di colza.....
OK... bè a questa macchina gli hanno montato un motore di un camion da 800CV (ovviamente c'è anche il commercio di motori per le conversioni)...questa macchina ha più scatto di una lamborghini gallardo.... dove l'accellerazione da 0 a 60 MpH è di 4sec !!!


una volta poi montato il motore , viene aggiornato il libretto...bè questa macchina è stata approvata da Swarzy in persona (che è intervenuto in trasmissione)


TEMPO fa in un'altra discussione (le modificate) BOBBY disse al riguardo di modifiche stravolgenti che ovviamente le macchine storiche per chiamarsi tali devono mantenere l'originalità , altrimenti perderebbero tutto ciò che rappresenterebbero...

PAROLE GIUSTISSIME ...però io al riguardo di cambio del motore ci farei un pensierino perchè i motori a biodiesel consumano meno e mantengono buone prestazioni, ma soprattutto inquinano decisamente meno ma soprattutto non emettono sostanze tossiche....perciò in uno scenario molto futuro non vedo spazio per le storiche con i motori hold style....(in America il classico diesel NON c'è più...c'e adesso disponibile il diesel-tech; biodiesel; benzina verde) ..
GUARDATE QUì!!

http://biodieselreport.com/2007/04/18/biodiesel-chevy-impala-from-pimp-my-ride/

http://green.autoblog.com/2007/04/11/mtvs-pimp-my-ride-building-800hp-biodiesel-65-chevy-impala/


MA SOPRATTUTTO IL VIDEO

http://www.youtube.com/watch?v=z4BrHzlOOQg&feature=player_embedded

CERTO che IL suono di un'ALFA anni70' è indiscutibilmente AFFASCINANTE e orgasmico...MA, se tutto è per preservare l'ambiente, e anche per sfruttare una risorsa MENO costosa del pertolio....ben venga

ADDIRITTURA nel Regno unito..il biodiesel home made è legaizzatot e ne puoi fare determinati litri..per il consumo privato ..un pò come da noi con i distillati fatti in casa

http://www.schnews.org.uk/diyguide/howtomakebiodiesel.htm

http://www.progettomeg.it/biodiesel_faidate.htm






Modificato da - starfighter in Data 30/08/2011 13:41:42

Romeo.78
Amministratore



Regione: Basilicata
Prov.: Potenza
Città: potenza.auto:GIULIETTA 1.6 - 159 TBI-145 1.6 BOXER


9380 Messaggi

Inserito il - 29/08/2011 : 17:48:11  Mostra Profilo Invia a Romeo.78 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Io per nessuna ragione al mondo sostituirei il motore della mia giulietta con uno a biodiesel, innanzitutto perche' il motore diesel non mi e' mai piaciuto.


Torna all'inizio della Pagina

alfamax
Utente T.I.


Regione: Lombardia
Prov.: Brescia
Città: Brescia


2307 Messaggi

Inserito il - 30/08/2011 : 09:46:03  Mostra Profilo Invia a alfamax un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Comunque, c'è da dire che non si può produrre biodiesel per tutte le auto del mondo, perchè mancherebbe il terreno per alimentare il mondo, quindi il biodiesel non si può considerare come la possibile soluzione.
Torna all'inizio della Pagina

Alberto Flisi
Utente Junior



216 Messaggi

Inserito il - 30/08/2011 : 15:03:29  Mostra Profilo Invia a Alberto Flisi un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Recentemente ho visto un raduno di auto storiche americane, anni 50-60. In un mondo ideale, non affetto da fastidiosi problemi di spazio e di costi del carburante, le mastodontiche vetture Usa di quell'epoca sarebbero le mie preferite.Ebbene si', mi piacciono da matti, con quelle meravigliose pinnone, codone, motoroni ecc: non appena ne vedo una mi viene da sorridere di compiacimento.Cio' detto, dappoiche' (!!) non siamo in un mondo ideale, siccome noi alfisti siamo ovviamente nella doppia posizione di utenti per necessita' e per piacere,per la prima posizione, per difendersi, non resta che usare un' auto a basso consumo ( gpl, diesel, ibrida, quel che volete voi), per la seconda posizione possiamo usare i risparmi fatti con la prima per alimentare le nostre beniamine. Vi va bene me ragionamento?

ALBERTO
Torna all'inizio della Pagina

starfighter
Utente T.I.



Regione: Estero
Prov.: Estero


2700 Messaggi

Inserito il - 30/08/2011 : 15:38:03  Mostra Profilo Invia a starfighter un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
è quello che faccio io---

però per quel poco che uso l'alfa....è come che consumassi per tutto l'anno




Modificato da - starfighter in data 31/08/2011 12:17:07
Torna all'inizio della Pagina

Romeo.78
Amministratore



Regione: Basilicata
Prov.: Potenza
Città: potenza.auto:GIULIETTA 1.6 - 159 TBI-145 1.6 BOXER


9380 Messaggi

Inserito il - 31/08/2011 : 08:22:34  Mostra Profilo Invia a Romeo.78 un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Alberto la tua soluzione e' la piu' ragionevole.


Torna all'inizio della Pagina

oscarjus
Staff



Regione: Lombardia
Prov.: Bergamo
Città: Costa di Mezzate


2503 Messaggi

Inserito il - 31/08/2011 : 15:02:29  Mostra Profilo Invia a oscarjus un Messaggio Privato  Rispondi Quotando
Seguendo il discorso di Flisi per un maggiore risparmio per necessità ci vorrebbe un Alfa elettrica o a metano, mentre per il piacere lasciamo pure che la nostra Alfa funzioni con la carissima benzina senza snaturare la cavalleria con combustibili alternativi!!!

.....sono d'accordo.

Torna all'inizio della Pagina
  Discussione Precedente Discussione Discussione Successiva  
 Nuova Discussione  Rispondi
 Versione Stampabile Bookmark this Topic Aggiungi Segnalibro
Vai a:
© Club Cuore Alfista Torna all'inizio della Pagina
Questa pagina è stata generata in 0,22 secondi. Herniasurgery.it | SuperDeeJay.Net | Snitz Forums 2000